Problemi ad aggiornare le iApp dopo Mavericks? Ecco come risolvere

Sembra che alcuni utenti, forse a causa di versioni troppo vecchie dei loro software Apple, non riescano ad aggiornare le iApp (iMovie, iPhoto, Keynote, Aperture e via dicendo) all’ultima versione maggiormente compatibile con Mavericks OS X 10.9. Infatti quando l’utente prova ad andare ad aggiornare i vari software, trova desolatamente vuota la lista degli aggiornamenti disponibili e l’unico modo per avere l’ultima versione è quello di pagare nuovamente l’applicazione.

Per fortuna sembra che questo problema si manifesti solamente per i Mac in lingua italiana (non ho idea se anche in altre lingue), quindi la soluzione è semplicemente a portata di mano, basta cambiare la lingua e la regione del sistema operativo, riavviare, aggiornare e tornare alla lingua italiana.

Ecco come:

[ATTENZIONE] Questa procedura modifica la lingua del vostro Mac da italiano a inglese, ovviamente una volta completato l’aggiornamento potete agevolmente rimettere la lingua italiana, facendo il procedimento inverso.

Apri Preferenze di sistema dalla mela in alto a sinistra e fai un click su Lingua e zona

Preferenze di sistema

Se nella vostra configurazione non è già presente la lingua inglese, aggiungetela cliccando sul più e poi selezionate l’inglese.

aggiunta lingue

Una volta aggiunta la lingua inglese, trascinatela in alto, in maniera tale da comparire sopra all’italiano. Vi verrà chiesto se volete utilizzare l’inglese come lingua principale, cliccate su Usa Inglese.

usa inglese come lingua

Dal menù a tendina sotto la voce Regione selezionate America e poi USA

Completati questi passi, riavviate, aprite l’applicazione App Store e come per “magia” appariranno gli aggiornamenti delle vostre applicazioni che avete acquistato, ma che non apparivano tra gli aggiornamenti disponibili. Aggiornate.

Una volta completati gli aggiornamenti, fate la procedura inversa per rimettere la lingua italiana del sistema operativo.

Soluzione elaborata grazie ad uno spunto letto su AppleCaffé