Categorie
iPhoto OS X

Apple: il tuo metodo di pagamento non è stato accettato. Ecco come risolvere

Immaginatevi la scena… siete li che avete lavorato per ore e ore a creare con iPhoto un foto libro bellissimo da regalare ai vostri cari, avete posizionato tutte le foto con cura, avete corretto i colori, le posizioni e vi apprestate a mandare l’ordine del fotolibro ad Apple per farlo stampare. Fate click su Acquista Fotolibro, inserite il codice postale per sapere quando arriverà il momento emozionante di vedere le foto stampate, cliccate su carrello e sbrang!!!

“il tuo metodo di pagamento non è stato accettato”

Secondi di smarrimento, sconforto, il mondo vi crolla addosso in un istante, ma come? La mia carta di credito è stata appena ricaricata ed è zeppa di sonante pecunia, come è possibile?!? Il mio fantastico libro fotografico pronto per vedere la luce… e adesso?!!? Saranno stati gli hacker? La mafia russa, quella mediorientale? La Cia? qualcuno mi ha svuotato la carta di credito?!?! Arrghh!!

Andate a controllare l’estratto conto online, ma è tutto ok, i soldi ci sono, verificate che il numero sia esatto, la data, il numerino posteriore e tutti gli altri ammennicoli che a voi vi complicano solo la vita, ma nulla, è tutto perfetto. Allora iniziate a googolare (trad. cercare su google)  “il tuo metodo di pagamento non è stato accettato” ed iniziate a scartabellare (si fa per dire) decine e decine di pagine dove esperti tuttologi hanno sempre la soluzione (sbagliata) pronta.

Poi alla fine capitate sul mio sito e finalmente trovate la soluzione per risolvere il vostro problema… figo eh? 😀

Ecco come risolvere: “il tuo metodo di pagamento non è stato accettato” da Apple

Allora, la prima cosa da fare è andare su sito di assistenza Apple e verificare che tutti i vostri dati siano esatti, che la carta di credito che avete lasciato per il pagamento non sia scaduta e che abbiate inserito tutti i vostri riferimenti. Se una volta verificati i dati e fatto conferma viene fuori ancora l’errore, allora non preoccupatevi più di tanto come ho fatto io. Purtroppo spesso succede che i canali di collegamento tra i gestori delle carte di credito ed Apple saltino per svariati motivi, come per esempio l’eccesso di richieste, quindi prendetevi una pausa, e riprovate più tardi. Provate ogni 30 minuti o giù di li… magari lasciate passare qualche ora. Io ieri sera ho spedito la richiesta di stampa del libro dopo due ore che lo avevo completato. 🙂

Se ti è stato utile quest’articolo iscriviti alla mia newsletter.

a presto

Andrea

Iscriviti alla newsletter di MacOnly 🙂

Categorie
iPhoto OS X

Problemi con iPhoto dopo il passaggio a OS X Yosemite (10.10). Ecco come risolvere

Se siete arrivati su questa pagina, vuol dire che avete problemi con iPhoto dopo il passaggio a OS X Yosemite (10.10). Probabilmente vi trovate nella stessa situazione di Alessandro che mi ha chiamato qualche giorno fa da Torino allarmato perché impossibilitato ad utilizzare al sua libreria di iPhoto piena di foto di lavoro e della famiglia. Alessandro era giustamente preoccupato della sorte delle sue foto, ma vi invito a stare calmi e a proseguire nella lettura, vi spiegherò come risolvere il problema in maniera semplice.

iphoto-problemaIl vostro problema è probabilmente dovuto al fatto che sull’icona di iPhoto c’è una sbarra sopra che v’impedisce di utilizzarlo (vedi foto di fianco), niente paura, per prima cosa procediamo a fare una copia di backup dell’intera libreria di iPhoto, tanto sono sicuro che non avete un salvataggio recente da qualche parte.

Se non riuscite ad aggiornare il vostro iPhoto all’ultima versione dall’App Store, perché vi dice “L’articolo richiesto non è al momento disponibile nello Store italiano.” seguite i link contenuti in questa pagina.

Facciamo un backup della libreria di iPhoto

Fare un backup è cosa buona e giusta, sia perché qualsiasi cosa farete avrete sempre la possibilità di tornare indietro, ma anche per una vostra tranquillità nel proseguire durante le operazioni che vi spiegherò.

libreria di iphotoPer fare il backup della libreria di iPhoto, è sufficiente andare dentro la cartella immagini (vedi foto) e copiare dentro un disco rigido esterno il file iPhoto Library. In base all’utilizzo che fate di iPhoto, la libreria peserà svariati GB, quindi attrezzatevi nella maniera giusta. Per esempio la mia libreria di iPhoto pesa 189 GB!! Per vedere il peso della vostra libreria di iPhoto, cliccateci sopra una volta con il mouse e fate cmd+i

Bene, una volta completato il backup, che probabilmente vi poterà via qualche ora, adesso siete pronti ad effettuare l’aggiornamento di iPhoto, perché è questo il vero problema dell’icona di iPhoto sbarrata. Non avete l’ultima versione di iPhoto e Yosemite è incompatibile con la vostra. Ma non vi preoccupate, il problema si risolve in una ottimo, è sufficiente scaricare la nuova versione di iPhoto dall’App store e tutto si risolverà.

Una volta scaricata la nuova versione di iPhoto, fate doppio click sull’icona di iPhoto ed aspettate che la libreria delle foto venga aggiornata. Dopo di che godetevi nuovamente le vostre foto.

Un altro problema che si sta manifestando a chi ha versioni molto vecchie della libreria di iPhoto come per esempio la ’08 (7.x), è la comparsa del messaggio “Per aprire la libreria con questa versione di iPhoto, deve prima essere preparata”, in questo caso è sufficiente scaricare l’iPhoto Library upgrade (non è necessario per iPhoto ’09 8.x) e seguire le seguenti istruzioni:

Utilizzo dello strumento iPhoto Library Upgrader

  1. Scarica e installa lo strumento. Quando viene visualizzato un segno di spunta verde presente sopra “L’installazione è riuscita”, fai clic su Chiudi.
  2. Nel Finder fai clic sul menu Vai e scegli Utility.
  3. Nella cartella Utility apri iPhoto Library Upgrader.
  4. Se la libreria visualizzata nella finestra non è quella che intendi aggiornare, fai clic su Scegli una libreria e seleziona quella corretta.
  5. Fai clic su Continua per aggiornare la libreria.

Se quest’articolo ti è stato di aiuto, iscriviti alla mia newsletter (sulla destra), riceverai periodicamente delle email che ti aiuteranno a tenere in forma il tuo Mac e ad usarlo meglio, oppure iscritti alla mia pagina Facebook 🙂

In ogni caso, lascia un commento sotto, per farmi sapere se queste istruzioni ti sono state di aiuto per risolvere il tuo problema con iPhoto, oppure se hai avuto qualche problema.

ciao

Andrea

 

Iscriviti alla newsletter di MacOnly 🙂

Categorie
iPhoto

Problemi con l’aggiornamento di iPhoto dopo il passaggio a Mavericks?

Come ogni aggiornamento di sistema operativo, a volte succedono dei disastri che vi possono mandare nel panico, ma per fortuna c’è internet che vi può aiutare a risolvere questi piccoli problemi, oppure chiamare il sottoscritto per un intervento a domicilio o in remoto sul vostro computer Apple.

iphoto-problemaIl problema in questione, che si è verificato alla mia amica Alessandra, blogger e content writer per internet, è che dopo l’aggiornamento a Mavericks (OS X 10.9), il suo iPhoto si è rifiutato di funzionare. Nel suo caso (ma potrebbe essere anche il vostro), Alessandra non aveva aggiornato all’ultima versione disponibile iPhoto, e quindi si è ritrovata un bel segnale di divieto sopra l’icona dell’applicazione. Il problema è stato risolto abbastanza facilmente, portando l’aggiornamento di iPhoto all’ultima versione pre Mavericks (la 9.4.3 scaricabile ufficialmente da questa pagina 730,91 mb). una volta effettuata la semplice installazione iPhoto è tornato a funzionare normalmente.

Eventualmente scaricate l’ultima versione di iPhoto

Se vi capita lo stesso problema con iMovie, provate ad aggiornare all’ultima versione 9.0.9 (1,08 GB) pre Mavericks.

Se hai problemi con iPhoto e OS X 10.10 Yosemite, leggi qui